«Comparabilità nazionale e internazionale»

Il quadro nazionale delle qualifiche (QNQ) per la formazione professionale

Il sistema svizzero della formazione professionale forma professionisti qualificati, ma spesso i loro titoli non sono abbastanza conosciuti all’estero. Il quadro nazionale delle qualifiche e i supplementi ai diplomi e ai certificati permettono di ovviare a questo inconveniente.

Il QNQ formazione professionale è concepito per facilitare la comprensione del sistema formativo e per consentire una migliore comparabilità dei titoli svizzeri all’estero. A tal fine vengono definiti otto livelli in cui sono classificati tutti i titoli formali della formazione professionale. Grazie al Quadro europeo delle qualifiche(QEQ) elaborato dall’UE, che funge da strumento di riferimento, i titoli svizzeri sono comparabili con quelli di altri Paesi.

Obiettivi:

Il QNQ formazione professionale, i supplementi ai diplomi e i supplementi ai certificati perseguono i seguenti obiettivi:

  • aumentare la trasparenza, la comprensibilità e la comparabilità dei titoli svizzeri della formazione professionale di base e superiore a livello nazionale e internazionale;
  • mettere in luce il valore della formazione professionale svizzera;
  • rafforzare il riconoscimento internazionale della formazione professionale superiore;
  • promuovere il riconoscimento e il prestigio sociale della formazione professionale rispetto alla formazione accademica;
  • incentivare la mobilità dei professionisti e dei dirigenti, aumentando le opportunità dei professionisti e dei dirigenti formatisi in Svizzera di lavorare all’estero o presso aziende straniere in Svizzera.

La base legale del QNQ formazione professionale è l’ordinanza relativa al Quadro nazionale delle qualifiche per i titoli della formazione professionale (RS 412.105.1), il cui allegato definisce anche gli otto livelli.

l’esame professionale superiore di fisioterapista per animali è classificato a livello  7 di 8.


Livello 7
I professionisti elaborano nuovi problemi e compiti complessi e gestiscono sotto la propria responsabilità i processi in un contesto di lavoro orientato alle strategie. La struttura dei requisiti è caratterizzata da cambiamenti frequenti e imprevedibili.